martedì 3 luglio 2012

Polpettine di pollo allo zafferano

Oggi tanta voglia di stare leggeri, a pranzo un'insalata e a cena che fare? Vorrei qualcosa di leggero ma buono e gustoso allo stesso tempo, ed ecco che mi ritorna in mente quello che la mia amica Eva mi disse qualche giorno fa: "mia mamma lo zafferano non lo mette solo nel sugo (ingrediente segreto che ho introdotto nel mio sugo dal giorno della sua dichiarazione) ma anche nelle polpette , però le cuoce senza sugo."
E così questa frase mi fa venire in mente una ricettina super improvvisata che ora vi mostro e che risulta essere veramente sfiziosissima...


Ingredienti:

500gr circa di petto di pollo
1 ventina di pomodorini
1 uovo
metà confezione di fiocchi di latte
4-5 cucchiai di pane grattuggiato
1 bustina di zafferano


Procedimento:


Come prima cosa ho messo nel mixer il petto di pollo e l'ho tritato, ho aggiunto con le lame in movimento i fiocchi di latte, l'uovo, 2 cucchiai di pane grattuggiato ed sale q.b., ottenendo così un impasto pronto da modellare.


Ho messo in un piatto 3 cucchiai di pane grattuggiato insieme ad un cucchiaio di cipolla in scaglie e 1 cucchiaino di sale alle erbe, ed ho mescolato.

Mi sono inumidita le mani con dell'acqua ed ho iniziato a modellare delle piccole polpettine che ho poi adagiato sul piatto per l'impanatura.

Le ho rigirate un pochino scrollando leggeremente il piatto in modo che si impanassero in tutti i lati. 


Una volta preparate le mie polpettine leggere di pollo le ho adagiate in una padella antiaderente ed ho iniziato a farle dorare a fuoco dolce per circa 5 minuti, rigirandole di tanto in tanto.

Ho aggiunto 1 cucchiaio d'olio e 4 cucchiai d'acqua, ho coperto con un coperchio ed ho fatto cuocere le polpette ancora per circa 5-7 minuti, fino all'assorbimento di tutto il liquido.


A questo punto ho sciolto in metà bicchiere d'acqua lo zafferano ed ho tagliato i pomodorini a metà condendoli con un pò di sale, ed ho versato il tutto sulle polpette, ho coperto col coperchio ed ho fatto cuocere per circa 7 minuti, girando a metà cottura.


Ora i pomodorini sono leggermente morbidi e si è formata una leggera cremina arancione.



Infine ho servito le polpettine ancora calde, con la loro salsa allo zafferano con contorno di pomodorini freschi...






Queste polpettine sono ottime anche per essere utilizzate come finger food (scusate per le foto e l'impiattamento, non sono molto brava nei finger food)




Questa ricetta partecipa al contest "Antiaderente Vs Ceramica" del blog Araba felice... in cucina




Questa ricetta partecipa inoltre al contest "E tu, di che padella sei?" del blog Cuoca per caso


2 commenti:

  1. Grazie per aver partecipato, in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  2. Proprie belle e colorate le tue polpettine; un'idea originale, brava. Ciao a presto.

    RispondiElimina