martedì 14 maggio 2013

Ciambella leggera fragole e banana

Apro il frigo e cosa trovo??? 

Degli albumi che già da due giorni mi guardano da quel bicchiere trasparente ogni volta che spalanco quella porta. 

Decido allora di utilizzarli subito, mi giro intorno e vedo banane e fragole mature e un fondino di ricotta, mi viene subito l'ispirazione e così improvviso una ciambella alquanto golosa, leggera e colorata.

Era ora di cena ormai e nonostante avessi degli ospiti, in men che non si dica ho realizzato l'impasto, infornato e bene servito per il dopo pasto con gli amici...


Ingredienti:

200 gr di farina Il Molino Chiavazza
5 albumi 
50 gr di latte
100 gr di ricotta
130 gr di zucchero
35 gr di olio di semi di soia
1/2 bustina di lievito
1 cucchiaio di cocco grattugiato
1 pizzico di sale 
1 limone
2 banane super mature
10 fragole medie

Procedimento:

Per fare l'impasto di questo grazioso dolce ho utilizzato il bimby, ma si può fare anche senza ovviamente, con un qualsiasi altro robot da cucina o a mano se si preferisce.

Come prima cosa ho tagliato la frutta a pezzetti e l'ho cosparsa con il succo di limone, in modo da non annerirsi, e l'ho messa da parte.

Ho messo gli albumi nel boccale del bimby ed il sale, dopo aver montato la farfalla, e li ho montati per 2 min. 37° vel. 3/4, e li ho messi da parte.

Senza lavare il boccale ho inserito lo zucchero, l'olio, la ricotta, la farina, il cocco, il latte ed il lievito ed ho impastato per 10 sec. vel. 5.

A questo punto ho tolto l'impasto ottenuto e l'ho incorporato con una spatola agli albumi precedentemente montati, con movimenti da basso verso l'alto.


Ho aggiunto le fragole e le banane tagliate ed ho mescolato il tutto, sempre dolcemente.

L'ho così versato nel mio stampo a forma di ciambella, coperto da carta forno, ed ho infornato il dolce a 180° ventilato e preriscaldato per circa 30 minuti.


Ed eccolo appena sfornato, ben dorato sopra ma morbidissimo all'interno.


Una volta raffreddato l'ho cosparso di zucchero a velo.



E' un dolce leggero e alla portata di tutti, veramente facilissimo da realizzare.


E' molto umido al suo interno e gradevolissima scioglievolezza della frutta.


Si può utilizzare qualsiasi tipo di frutta, quella che si ha a disposizione al momento...


 L'abbiamo spazzolato molto velocemente... 

Per le foto ho utilizzato tovaglietta e piatti Greengate


Con questa ricetta partecipo al contest "Quick & Easy" del blog Love Cooking




Con questa ricetta partecipo inoltre alla sfida di Maggio di "Cucina in cucina" ospite del blog Chez Monik




9 commenti:

  1. Complimenti..un'idea geniale! Dessert improvvisato a 5 stelle! Mi autoinvito la prox volta <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ti faccio sapere di sicuro... baci a presto...

      Elimina
  2. Ciao Martina!!!! Adoro i dolci con la ricotta e questa ciambella è golosissima!!!:) La inserisco subito!

    Piacere di conoscerti! Mi aggiungo ai tuoi lettori:)
    Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Simona, è un piacere anche per me... a presto...

      Elimina
  3. goloso questo dolce :D
    Buona notte
    Tiziana

    RispondiElimina
  4. Che bontà questa ciambella, ne prenderei subito una fetta...
    Passa a trovarmi, ho un premio per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una fetta te la offro di sicuro, passo subito da te....

      Elimina
  5. A tutte le mie nuove amiche blogger e quindi anche a te mia cara, sono felicissima di averti conosciuta e grazie di cuore di aver speso un po’ del tuo tempo per partecipare al contest.. a domani per la premiazione! A presto Monica :-)

    RispondiElimina